Archivi del mese: maggio 2012

RedFoxPub

Red Fox Pub – Cagliari

Ristorante/ Pub/ Birreria

Via San Giovanni – Cagliari.

WebSite: http://redfoxpub.net/ (comprensivo di menu)

E’ da tanto che cercavo un locale/pub familiare, di quei locali nei quali vai perchè sai che qualsiasi cosa accada mangerai e berrai da dio. Ecco io l’ho trovato.

Un pub vissuto, un arredo barocco per il suo essere pieno di ricordi, oggetti e quant’altro a sottolineare l’anno di fondazione 1981.

Entrando capirete subito che non è un semplice pub, ma è un ritrovo, un luogo nel quale essere protetti dal caro vita, dalle ansie, e delle brutte facce. Si respira proprio un bel clima.

Menu: Vi consiglio per qualità/prezzo il menu di arrosto misto per 2 dal costo di 20euro a coppia. Ottimo. Certo la carne può risultare un po’ insapore per palati un po’ viziati come il mio, però in generale è buono, degno del suo prezzo. Insieme al tagliere (davvero abbondante) di carne mista, arriva un grande insalatiere di carote,lattuga e pomodori, accompagnato dallle patate bavaresi (patate pancetta e cipolla) , il tutto al modico prezzo di 20euro. Buono ed economico.

Servizio: Veloce(normali tempi di attesa).Personale gentile e cordiale, un piacere andare là per cena.

Vi consiglio di prenotare nel weekend.

Ma il red fox è anche una birreria, la quale propone ottime birre per accompagnare i vostri pasti, sempre a prezzi eccezionali e dalla qualità garantita.

Che dire, è divenuto il mio locale preferito.

Selezione musicale cosi vario da soddisfare qualsiasi orecchio,anche il mio esigente!

Insomma, andateciiiiiiiiiiii… che aspettate!

Voto ****/*****

Annunci

Quando tira un po’ di vento…

Sopra il giorno di dolore che uno ha.

“quando tira un po’ di vento che ci si rialza un po’”

Molti lo denigrano  a prescindere, ma il cantante di questa canzone dice delle verità, confutabili o meno, ma sono sempre verità.

Ogni tanto tira un maestrale, o la bora (se siete triestini), che ti abbatte, ti butta giu. Da noi, sud-sardegna, dura almeno 5giorni :

il primo giorno : inizia a tirare brutta aria, ma fresca.

il secondo giorno: si alza in tutta la sua forza;

il terzo giorno: tiene la forza;

Il quarto e quinto: scema fino a calare.

Ma ci sono anche quelle brezze, che tirano d’estate, spazzano via il caldo afoso e ti riprendi.

E’ bello quando tira questo vento.

E’ bello alzarsi la mattina e avere il sorriso nonostante non tutto sia perfetto, non tutto vada proprio nella direzione giusta, ma sai di farcela.

Ormai la news che s’attende oggi è : “imprenditore schiacciato dai debiti si suicida” ; “giovane ragazza uccisa dall’ex”; “monti : tassazione al 47%” ; “l’italia come la Grecia”.

Mi angoscia, mi angoscia sentire previsioni finanziarie; sentire come stanno andando le cose. Il brutto delle news è che tutto ti dicono tranne che le cose buone, non ti fanno tirare un respiro di sollievo, no ti abbattono come il maestrale al secondo giorno. Quindi che fare?

Io spengo tutto, tv, radio. . leggo il quotidiano locale (che ogni tanto delle brezze estive le fa tirare) e vado avanti nella giornata.

In giornate come queste vorresti tirasse solo una brezza, fresca, magari con l’odore frizzante del mare.. Magari!

 “quando sembra tutto fermo la tua ruota girerà”  

 


La Parranda – Ristorante Messicano

La parranda –  http://www.laparranda.it/main.php

Via Francesco Salaris. 27 | 09100 CAGLIARI (CA) Tel. Fisso: 070 42155 5731

Cucina: Messicana

Graziosissimo locale in pieno centro cagliaritano, dove l’aria messicana non si respira, e non si respira neanche alla cassa, per quanto paghi.

Una cena media a coppia  50euro comprensivi di muertos de hombre che comprende un mix di antipasti fritti/precotti con una salsetta, e due “las fajitas”, no caffè, no amaro, no dolce, Las fajitas, contrariamente a come ero abituata in altri posti era striminzita, e ti servivano in accompagnamento solo una “piadina” nel quale imbottire il composto della fajitas (mix di carne peperoni cipolla e formaggio .

Piatti: Carini e monotoni nella loro composizione; Non abbondanti. Nonostante tutto sono buoni. Per quanto mi riguarda penso non sia proporzionato il rapporto qualità/prezzo; soprattutto nelle bibite si può riscontrare un prezzo medio/alto

Servizio: veloce, ben organizzato e molto gentili. Ogni tanto, durante la cena, verrete intrattenuti con musica e balletti, di dubbio gradimento.

L’ambiente è molto familiare, piacevole ben arredato. Sala enorme, e nonostante tutto una previa prenotazione se decidete di passaarci non sarebbe una cattiva idea.

Non me la sento di consigliarvelo, soprattutto per prezzi, ma tentar non nuoce. Provare per credere

Voto: ***/*****

 


Twist – rebirth

Twist  – Bar Poetto.

E’ iniziato il bel tempo, nel bene e nel male, siamo riusciti ad avvicinarci al poetto, costa cagliaritana, luogo d’incontro e simbolo della città.

Il twist è uno storico locale/bar nel quale tutti i cagliaritani almeno una volta hanno trascorso il pomeriggio o la notte. Quest’anno la costa presenta numerose novità, tra le quali, nuovi casotti del tutto ecologici, tutti uguali e senza differenze nella grandezza e stile, e finalmente stanno aprendo i locali e sono tutti da provare.

Ecco, ieri finalmente volevo ripristinare l’abitudine del caffè al poetto, in tutto relax.

Ritengo siano molto carini, colori pastello, tutti in legno; sono piu piccoli, piu spartani, ma hanno un loro perchè.

Mi accomodo per un caffè, se voi siete stati serviti, noi no. Abbiamo attesto piu di mezzora senza essere stati degnati nonostante le numerose richieste d’attenzione.Insomma del twist è rimasto solo il cartello illustrativo e niente di piu.

Servizio lento e caotico – non c’era neanche tanta gente. Ce ne siamo andati senza essere neanche serviti… Avessero per lo meno preso l’ordinazione!!!!! Amarezza… I simboli cagliaritani cambiano.

Solo per la storia che ha dietro, forse darò una nuova chance a questo locale, speriamo sia stata una svista.

voto */*****

 

 

 


Sa Giara – Pizzeria

pizza

Bar Ristorante Pizzeria Sa Giara
Via Roma
09020 Ussaramanna

Tel.: (+39) 078395254

Se i cavalli della giara sono piccoli e adorabili, le pizze di questa pizzeria sono enormi e ottime.

Ci sono tante cose da fare almeno una volta nella vita, e benchè non siate a due passi da questo paese, beh.. un salto dovete farlo per forza.

Non usate il tomtom o simili, va in tilt per tutte le deviazioni, meglio armarsi di mappa e largo anticipo. Non scordatevi di prenotare.

L’ambiente molto familiare, tipica pizzeria un po’ isolata; l’arredamento spartano; numerosi riferimenti ai cavallini della giara. All’interno si possono ammirare numerose bottiglie di vini e liquori da collezione.

Pizze. Ecco nota dolente e succulenta. Vi consiglio di mangiare pane e acqua per qualche giorno prima di venire qui.. Sarà dura finire la pizza.  50-60cm di diametro servite su ben due piatti che non riescono a contenerla interamente, e abbondantemente farcite; la gigante (vi assicuro che è mooolto gigante) costa circa 14euro, normalmente la si prende in due. Esiste anche una pizza di “taglia” normale, ma ccoinciderebbe ad una gigante presa in un qualsiasi anonima pizzeria. In una cena comprensiva di pizza biggigente,dolce,birra,acqua, amaro, e caffe abbiamo speso la modica cifra di 13euro a testa (lo so ..lo so.. è pochissimo).Il servizio si è rilevato un po’ lento, ma forse causa del grande aflusso di clientela. Unica pecca la ristretta selezione di birre (solo l’amata ichnusa). Ad ogni modo se aveste qualche problema a finire tutta la pizza..beh non scoraggiatevi, perchè vi verrà gentilmente e gratuitamente offerto un cartone per portarvi le parti rimanenti a casa!!!!!Non si butta via niente!!!

Il personale è cortese all’eccesso; a fine cena il pizzaiolo ha offerto gentilmente a tutti un giro di crema di mirto fatta in casa. Cosa sempre gradita 🙂

voto ****/*****


Sakura – Giapponese.

Sakura – Giapponese..


Grotta Marcello – ristorante/pizzeria

GROTTA MARCELLO | P. YENNE 26 – CAGLIARI (CA)

Aperto: pranzo e Cena.

Cucina: Italiana.

Premettiamo che in questo particolarissimo ristorante ci andai tramite Coupon di Groupon, il quale dovrebbe servire come sponsor per i locali, in modo che questi si facciano conoscere, e dovrebbero  per lo meno avere un servizio accettabile, per cogliere appunto lo scopo dell’iniziativa suddetta.

Il coupon prevedeva: Flute di benvenuto, antipasto misto mare, due primi (uno allo scoglio,     uno alla bottarga), secondo di pesce, acqua e vino, caffè. . per il prezzo di 39,00 euro a coppia.

Arrivo nel locale, mi innamoro subito. Una grotta, come promesso dalla ragione sociale, arrdata in modo gotico/antico, curatissimo nel dettaglio e allo stesso tempo riesce ad essere familiare. Penso subito che sia stato un affare ‘sto coupon.

Arriva il flute di benvenuto. Il servizio si dimostra abbastanza veloce e preciso.

Antipasti. Un piatto enorme di affumicati misti di mare, non si sono sprecati, ma gradisco comunque lo sforzo.

Arrivano i primi. TERRIBILI. Entrambi sembrava fossero stati precedentemente lavati; erano privi completamente di sale; senza sapore; e impresentabili. La pasta alla bottarga non era degna neanche di essere chiamata “pasta olio e aglio”, tanto meno la pasta allo scoglio.. credo che lo scoglio sia rimasto in mare ben ancorato.

Secondi: 2 gamberoni, e una seppia enorme cruda(sarebbe dovuta essere arrosto,alla griglia). I secondi devono aver visto il fuoco e sono scappati, perchè tutto potevano essere fuorchè cotti.

Beh sicuramente il coupon non è servito affinchè io mi possa nuovamente presentare nel locale.

Magari è stato un singolo e sfortunato caso..ma tra vedere e non vedere ci passo alla larga.

Anche perchè vorrei ben precisare, il tutto è stato pagato,non vedo perchè non offrire il servizio promesso nei modi adeguati.